Opportunità, Responsabilità, Diritti. Dalla condivisione di un percorso comune all’autonomia.

Il progetto, sostenuto da POR-FSE  2014-2020,  intende orientare la comunità verso pratiche di riconciliazione e accoglienza delle persone che hanno commesso reati. 

Obiettivo specifico specifico del progetto è la riduzione del rischio di discriminazione a favore del inserimento sociale dei detenuti ed ex detenuti, con particolare attenzione alle donne detenute, ai nuovi giunti, ai giovani adulti compresi quelli sottoposti  a provvedimenti dell’autorità giudiziaria in esecuzione penale esterna. Una rete multidisciplinare attivare percorsi di sensibilizzazione, co-responsabilizzazione, riconoscimento del danno provocato e crescita individuale indispensabili per il re-inserimento nella comunità delle persone che hanno commesso un reato. La comunità esterna sarà coinvolta nella ricerca di soluzioni al conflitto tra i diritti di chi ha scontato una pena e il senso di sicurezza collettivo.

Capofila del progetto è ForMattArt (capofila) – Associazione di Promozione Sociale, ma il lavoro è in rete con Energhéia, Fondazione Adecco per le pari opportunità, Fondazione Le Vele, Opera Liquida – Compagnia di produzione teatrale, Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Milano) – CIT “Mario Apollonio”. Collaborano con il progetto tra gli altri Associazione Bambinisenzasbarre e Comune di Milano.

Il progetto è realizzato in collaborazione e co-progettazione con:

• UIEPE Milano
• MILANO San Vittore – Casa circondariale ‘Francesco Di Cataldo’
• OPERA – Casa di reclusione ‘ICR’
• VIGEVANO – Casa circondariale
• PAVIA – Casa circondariale
• UIEPE – Milano

Le attività chiave del progetto sono:

  • attivazione di percorsi Teatrali e artistico performativi per avviare  ‘pratiche di invenzione del quotidiano’ con forte incidenza trasformativa, con particolare attenzione al sostegno della genitorialità
  • formazione al lavoro; 
  • realizzazione di interventi artistici e scenotecnici per cura del bene comune partecipati; sensibilizzazione e promozione dell’iniziativa nella comunità esterna.
Un momento dello spettacolo Gli eroi vanno al supermercato (CR Vigevano)
La compagnia Opera Liquida (CR di Milano Opera)