Grazie al Fondo Povertà la Fondazione Comunità Mantovana Onlus ha erogato un significativo contributo a sostegno di “Educare educandosi” che permetterà, tra il mese di giugno e luglio di organizzare un nuovo percorso formativo dedicato all’ARTvocacy a favore di operatori dei centri estivi e parrocchiali, artisti, educatori e insegnati dell’ambito sociale Oglio-Po.

Dopo il positivo e significativo riscontro del primo ciclo di incontri svolti tra aprile e maggio presso il Teatro di Pomponesco, saranno organizzati quattro nuovi laboratori presso il Centro Family Coaching di Viadana che ha sede nell’ex Oratorio di San Pietro di Viadana.

RIPERCORRI QUI IL PERCORSO FORMATIVO PASSATO

Con ARTvocacy®, l’arte entra soprattutto nella scuola e nella comunità non per insegnare, ma per allenare i partecipanti all’approccio creativo. L’arte diventa il PONTE tra il mondo dei bambini e ragazzi e gli adulti di riferimento (insegnanti, dirigenti, genitori) con l’obiettivo di potenziare la relazione educativa.

Riassumendo per punti, ARTvocacy® nasce dall’intersezione di quattro finalità:

  • DARE VOCE attraverso l’arte;
  • DARE FORMA alla relazione pedagogica che legittima l’intervento;
  • Promuovere l’ORIENTAMENTO ATTITUDINALE del minore;
  • Muovere alla PARTECIPAZIONE.

Il percorso formativo si propone di fornire ai partecipanti gli strumenti per:

  • Costruire percorsi in cui i minori siano autori di contenuto, potenziandone le capacità espressive;
  • Rafforzare la relazione spazio educativo – famiglia – territorio, dando voce alle istanze e ai bisogni dei minori, attraverso i linguaggi artistici.

Quattro gli appuntamenti in programma:

3 GIUGNO

Ore 10 – 14 – IO (DENTRO DI ME)-LABORATORIO DI FOTOGRAFIA

Stimoli visivi e osservazione interiore per dare forma alle emozioni

11 GIUGNO

Ore 10 – 13 – NOI (INSIEME A)-LABORATORIO DI DRAMMATURGIA

Partire dalla letteratura e dal “glossario della bellezza”, per arrivare alla scrittura di un testo collettivo.

Ore 14 – 17 – L’AMBIENTE (L’INFLUENZA DI)/LABORATORIO DI COSTRUZIONE

Confronto, osservazione e immaginazione per riflettere sulla relazione tra noi e quello che ci circonda.

18 GIUGNO

Ore 10 – 14 – LA CURA DEL NARRARE/LABORATORIO DI NARRAZIONE

Il diario di bordo come output di laboratorio, spazio dove immaginare e parole si combinano per raccontare l’esperienza educativa

9 LUGLIO

Ore 10 – 17 – INCONTRO COLLETTIVO

Momento collettivo di restituzione delle progettazioni di ARTvocacy realizzate

Gli incontri saranno tenuti da ForMattArt, ente accreditato MIUR per il Piano delle ARTI per Teatro, Arti performative e Arti visive che vanta una lunga esperienza in attività finalizzate alla trasformazione dei contesti di fragilità sociale attraverso attività artistiche, ArtEducative, culturali, formative, favorendo la costruzione di reti aperte di soggetti pubblici e privati. 

Per partecipare è necessario inviare il modulo di iscrizione alla email agenziaperlafamiglia@consociale.it

Si segnala che alla fine di ogni giornata formativa verrà rilasciato un attestato di partecipazione.