Iris Caffelli Presidente e fondatrice di ForMattArt, è responsabile degli aspetti organizzativi di tutti i progetti di ForMattArt, ne cura le progettazioni, la costruzione delle reti e si occupa della sostenibilità attraverso l’attività di fundraising

Alessia Gennari dal 2016 collabora con ForMattArt per le attività di Teatro Carcere, in particolare  nella casa di Reclusione di Vigevano all’interno del progetto “Per aspera ad astra” e Sipario! I mestieri del Teatro per il re-inserimento sociale – POR FSE 2014/2020 Regione Lombardia.

Federica Di Rosa

Alice Patriccioli

Dominique Raptis

Alessandra Bordino

Sonia Gobbi

Cinzia Quintiliani è socia fondatrice di ForMattArt, negli ultimi anni ha inoltre rivolto lo sguardo dentro di sé cominciando un processo di esplorazione dei propri spazi interiori che l’ha portata a diplomarsi presso la Scuola di Counseling “Integral Transpersonal Institute” con Metodologia Biotransenergetica di Pier Luigi Lattuada (Milano).

Carmen Palumbo dopo la laurea in Scienze della Comunicazione a Bologna e una specializzazione in Estetica e Storia dell’Arte, conseguita presso il Museo di Arte Contemporanea di San Paolo (Brasile), nel 2019 ha partecipato al Corso di Alta Formazione per la Valorizzazione e Divulgazione della Cultura e del Patrimonio Audiovisivo, offerto dalla Fondazione Cineteca di Bologna e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia-Romagna. Attualmente frequenta il secondo anno del biennio di Didattica e Comunicazione dell’Arte dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna. Si occupa della comunicazione sociale dei progetti di ForMattArt, in particolare dell’ARTvocacy®. Comunicare è accompagnare e favorire il processo di advocacy per chi non ha voce. 

Maura Di Vietri si occupa di coordinare i laboratori di espressione corporea e danza realizzati da ForMattArt nelle scuole e nei contesti più periferici della città per garantire l’accesso a percorsi artisti di qualità a tutti i bambini e ragazzi.

 

Filippo M. Costantini si occupa dei laboratori RAP nelle scuole e nei contesti più periferici della città per garantire l’accesso a percorsi artisti di qualità a tutti i bambini e ragazzi. Dalla composizione alla registrazione.

 

Guido Valdata è responsabile dell’area video dell’associazione. Ha realizzato, tra gli altri, i video del percorso 5 Sensi